L’appuntamento

Attraversare la grande e trafficata via Appia e addentrarsi nelle traverse che tutte conducono al mare, è diventato un appuntamento quasi quotidiano.Anche quando sono in una città diversa non mi sottraggo a questo incontro quando possibile.

Lo sguardo spazia di solito tra due promontori della nostra riviera, monte d’Argento e monte d’Oro.

Ogni volta vedo cose nuove, anche il “suono” delle onde , l’ansimare dei cani finalmente liberi di scorrazzare è nuovo ogni volta.

Paiono enfatizzarsi anche i profumi , quelli salmastri delle conchiglie miste alle alghe ormai più simili a sterpaglie.

È una visualizzazione guidata dalla sensibilità dunque, non legata soltanto alla bellezza ma ad uno stato d’animo che pesca nel profondo.

E il problema che sovente si presenta ad un fotografo o chiunque voglia registrare quello che vede/sente è la inevitabile razionalizzazione del linguaggio.

Luigi Grieco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...