La tempesta

In un giorno di sole come oggi e per di più nel giorno di Natale 2019, pubblico fotografie di momenti burrascosi.

Potrebbe sembrare e forse lo è inopportuno, la tempesta è stata sempre associata a sentimenti negativi ed oscuri anche se nel tempo gli artisti usano i toni tempestosi per rappresentare i problemi più intimi dell’uomo.

Ma per me la tempesta rappresenta la distruzione e la successiva rielaborazione e ricostruzione.

Un momento inevitabile, incontrastabile ma necessario, come un rituale sacro, come un ciclo .

Tuffarsi e non riconoscere più fondali di un mare conosciuto seppure grande, perché spazzato via dalle onde.

L’acqua e la sabbia dalla duplice valenza, distruttrice e rigeneratrice.

La tempesta come espressione, come linguaggio dei moti più profondi dell’animo umano.

Dedicato a tutti quelli che hanno sofferto, a quelli che soffrono, agli amici e soprattutto a mia moglie e ai miei figli  tempeste loro stessi, vorticosi, tornado d’amore e sempre nuovi alla vita.

Buone feste

 

Luigi Grieco

 

http://www.imagestudio.it

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...