Avere o essere?

Sempre di più nella fotografia si discute di attrezzature, full frame, quattro terzi, droni ed anche il ritorno della fotografia analogica spesso viene presentato come un plus: vuoi mettere la grana?

Si continua a spendere sempre di più in costose attrezzature, con la corsa verso la risoluzione maggiore , che se ha un senso per certi ambiti non può certo divenire indispensabile per la maggior parte dei fotografi.

Si investe sempre di meno invece in corsi , in frequentazioni di mostre, letture portfolio e letture non solo di libri fotografici.

Investimento o spesa? E’ un investimento l’obiettivo siglato “Art” ed è una spesa visitare un museo.

Supponenza o spirito di condivisione?

Non è forse supponente chi dice di avere nel cassetto progetti notevoli da realizzare o computer pieno di file pronti ad essere rielaborati secondo le mode correnti? Non ama invece la fotografia  chi investe nella stampa ed espone i suoi lavori al giudizio o all’apprezzamento di altri?

La fotografia non è possesso ma amore.

(l.g.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...