Buongiorno di Natale: sacro, laico, mangereccio, ascetico

Un giorno come tanti? Va bene, per qualcuno Natale è un giorno come tanti. Questo post è per augurare buongiorno.

Buongiorno di Natale: sacro, laico, mangereccio, ascetico e buongiorno di vigilia, buongiorno di Santo Stefano e buongiorno del 27, del 28, ecc.

Perché vogliamo che siano giorni belli. Tutti.

E siccome poi per le feste (di solito) ci si trova con amici e parenti, scattate foto. Quelle difficili da fare nel resto dell’anno.

Ritraete i sorrisi e la malinconia di chi fa fatica a fare festa.

Le mani del vecchio padre finché sono lì, imbarazzate come sempre mentre vi porge il regalo.

Le pantofole infarinate della nonna, che ancora non s’è fermata un minuto perché sa che se si ferma poi i Natali tutti insieme non vengono più.

Il viso che amate tanto: madre, rughe, sbavature di trucco e tutto.

Ritraete il cane che in mezzo a tutti i pacchetti è un po’ spaesato e teme i botti, e si rintana dietro il divano, mettendo in pericolo l’albero di Natale.

Ritraete l’amico tornato dal nord perché Natale si fa a casa, che poi un giorno trova l’amore nordico e casa sarà altrove.

Insomma, non perdete l’occasione di fare fotografie belle.

Regalatevi un autoscatto, magari, e fatelo stampare. Dono da voi per voi. Mettetelo tra le cose fatte di quest’anno e pensate un poco anche a noi, che vi auguriamo ogni bene e vi aspettiamo al Caffè Fotografico per un abbraccio.

 

(mp)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...