Una serata da cani

Spesso usiamo citare il cane nelle espressioni di tutti giorni come qualcosa di contrario all’uomo, anche chi con il cane ci passa una vita oppure se lo vede gironzolare attorno a casa di parenti e amici.

Una vita da cani ,  una serata da cani, un male cane, e così via  sono espressioni che sentiamo usare spesso in situazioni negative.

Non voglio scomodare civiltà e miti  antichi e citare i vari Argo ( il cane di Ulisse), il dio egizio Anubi e altri riferimenti al cane. Non è necessario ed è molto più semplice parlare del cane come un animale molto ma molto simile all’Uomo.

È sufficiente fotografare un cane.

Una fotografia al nostro cane o ad un cane incontrato per strada è come ritrarre una persona, e se riuscissimo a scendere con la macchina fotografica alla sua altezza e guardare il mondo e le persone da laggiù , avremmo non solo punti di vista ma anche prospettive ( anche di vita ) differenti.

Un caro amico chiama “Selphie” tutte le fotografie in cui è ripreso un cane ( grazie Antonio).

E qui mi piacerebbe sentire i vostri commenti e pareri

Luigi Grieco

 

http://www.imagestudio.it

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...